• Clips vidéo
  • Clips vidéo

Renzo Pecchioli (59 anni) Firenze

Dalida fin da quando avevo undici anni, è stata la mia cantan-te preferita, vuoi per le sue canzoni, per la sua voce, per la sua bellezza. Negli anni 60 la sua presenza in Italia era diventata sia sulla stampa che alla radio e in televisione, veramente importante. Nei juxe boxascoltavamo le sue canzoni, che accompagnavano le nostre estati. Poi è arrivato quel tragico festival di Sanremo, il suicidio di Tenco e dopo qualche mese iltentativo di morire di Dalida. Il suo rientro in Italia nell'autunno 1967 è stato trionfale tanto da farle vincere Partitissima e portarla ai vertici della Hit Parade italiana con ben 3 canzoni. Quante cartoline voto ho inviato a quella trsmissioni. col nome di Dalida. La sua morte mi ha lasciato senza parole, tanto è stata tragica, repentina e improvvisa. Comunque sia Dalida era e rimarrà unica nel firmamento della canzone. Lo dimostra il fatto del suo eterno successo ancora oggi in tutto il mondo.

We use cookies on our website. Some of them are essential for the operation of the site, while others help us to improve this site and the user experience (tracking cookies). You can decide for yourself whether you want to allow cookies or not. Please note that if you reject them, you may not be able to use all the functionalities of the site.