• Clips vidéo
  • Clips vidéo

Serena Esposito (14 anni) Napoli

Conosco Dali da circa tre anni e quando l'ho vista mi ha subito affascinata.Lei per me rappresenta i begli anni '60 che non vissuto perchè sono dell'87.All'inizio l'ho apprezzata per le canzoni più movimentate come "Laissez-moi danser" poi per il suo grande repertorio. Credo che oggi meriti un premio speciale per il duro lavoro che ha fatto per scrivere il suo nome nell'eternità e credo che ci sia riuscita. In Italia Dali è poco apprezzata perchè in passato è stata poco presente e perchè oggi non si propone niente per farla ricordare e questo credo che dispiaccia a noi poveri fan italiani che dobbiamo sudare per recuperare una minima cosa di Dali!Anche se è meglio di niente! Spero con tutto il cuore che Dali verrà ricordata anche negli anni futuri,anche se dipende molto da chi si occupa della sua discografia.

We use cookies on our website. Some of them are essential for the operation of the site, while others help us to improve this site and the user experience (tracking cookies). You can decide for yourself whether you want to allow cookies or not. Please note that if you reject them, you may not be able to use all the functionalities of the site.